Cubi filtranti

I cubi filtranti forniscono aria pulita nelle zone a rischio inquinamento

Cubi filtranti

I cubi filtranti forniscono aria pulita nelle zone a rischio inquinamento
 

Molte città in tutto il mondo soffrono di un inquinamento atmosferico eccessivo. Fonti come il traffico stradale e gli impianti industriali causano elevate concentrazioni di polveri sottili e biossido di azoto. Le strade trafficate sono particolarmente colpite da elevati valori di emissione, ma anche l'inquinamento delle stazioni ferroviarie sotterranee causato dalle polveri sottili è elevato. 

Le polveri sottili sono dannose per la salute umana. Ciò è particolarmente vero per quanto riguarda le particelle più piccole (PM2,5), che possono penetrare in profondità nei polmoni e provocare malattie. Il biossido di azoto peggiora le allergie, danneggia le vie respiratorie e può contribuire alle malattie cardiache. 

L'utilizzo di sistemi di filtrazione stazionari come cubi filtranti aiuta a ridurre i livelli di inquinamento dove vengono installati e contribuisce a proteggere la salute. I filtri installati nelle colonne filtranti riducono la concentrazione locale di polveri sottili e biossido di azoto. La nostra tecnologia può anche essere integrata in cartelloni pubblicitari per fermate di autobus o stazioni ferroviarie.

 

I punti salienti includono:

  • Trattiene oltre l'80% del biossido di azoto (NO2) e polvere fine
  • Calo di pressione particolarmente basso con una bassa quantità di energia
  • Tre cubetti filtranti ulteriormente sviluppati sono in grado di pulire 14.500 m³ di aria ogni ora
  • I sensori integrati registrano i dati dell'aria e delle condizioni meteorologiche che vengono trasferiti nel cloud e analizzati

 

Maggiori informazioni          Prova di efficacia                  

Persona da contattare

Thomas Michalak
Sales & Business Development Manager | Public Air Solutions