Novità

Nebbia oleosa e PM1

lunedì - 07 maggio 2018

L'inquinamento atmosferico occupa la maggior parte dei titoli di testata, ma la qualità dell'aria non è solo un problema esterno. E non è un problema che interessa solo gli Enti pubblici. Proprio come è avvenuto nel caso dell'amianto, ove i problemi per i datori di lavoro sono sorti a posteriori, l'inquinamento dell’aria proveniente da altre fonti è divenuto ora un elemento chiave nella creazione di un ambiente di lavoro sicuro. E questo è forse il fatto più importante proprio negli stabilimenti di produzione delle aziende metalmeccaniche.

La difficoltà per le aziende metalmeccaniche risiede nel fatto di gestire il rischio di nebbie oleose e allo stesso tempo affrontare le pressioni di una produzione rapida e agile, i tempi di consegna sempre più brevi e le macchine utensili che girano più velocemente e più a lungo. Tutto ciò contribuisce a generare livelli più elevati di inquinamento industriale.

Ma qual è la natura di questo inquinamento industriale? E cosa possono fare i produttori per affrontarlo?

Per saperne di più su nebbia oleosa, PM1 e il rischio per la salute dei dipendenti