Novità

Filtri d'aria conformi alle norme di sicurezza antincendi

martedì - 27 aprile 2021

Filtri d'aria conformi alle norme di sicurezza antincendio

La valutazione esterna della sicurezza antincendio conferma che i filtri d'aria MANN+HUMMEL  i filtri dell'aria per i sistemi HVAC sono conformi all'ultimo standard di sicurezza antincendio EN 13501 classe E.

Ludwigsburg/Sprockhövel, 27 aprile 2021 - I filtri d'aria MANN+HUMMEL per i sistemi di ventilazione degli ambienti sono conformi alla più recente norma antincendio EN 13501 classe E (infiammabilità normale). Una valutazione esterna della sicurezza antincendio conferma che i filtri dell'aria MANN+HUMMEL, sia i singoli componenti che il filtro nel suo complesso, non aumentano il rischio di propagazione dell'incendio o lo sviluppo di gas di fumo in caso di incendio. "Al fine di garantire un funzionamento efficiente e soprattutto sicuro di un sistema HVAC, i gestori di edifici dovrebbero assolutamente considerare la conformità di un filtro dell'aria alla norma antincendio EN 13501, oltre all'efficienza del filtro e dell'energia", spiega Frank Spehl, direttore di R&S Europa per la divisione Life Science & Environment Air Filtration di MANN+HUMMEL.

La sicurezza antincendio dei sistemi di ventilazione dei locali negli edifici è regolata dalla norma EN 15423. Per i filtri dell'aria, stabilisce che i materiali devono essere classificati per quanto riguarda la reazione al fuoco secondo EN 13501-1.

La EN 13501 ha sostituito la DIN 53438, che è ancora oggi citata in molte gare d'appalto. La EN ISO 11925-2 continua ad essere usata come base per i test, ma ora vengono valutati anche lo sviluppo di fumo e il gocciolamento. Entrambi sono importanti aggiunte alla sicurezza antincendio preventiva che non erano prese in considerazione nella vecchia DIN 53438. I componenti che emettono una grande quantità di fumo o gocciolamento quando bruciano aumentano significativamente il rischio di incendio per le persone. Il fumo in particolare è più pericoloso per l'uomo del fuoco stesso, poiché può portare all'avvelenamento da fumo e al soffocamento. La sicurezza antincendio preventiva è tenuta in grande considerazione dalla norma EN 13501.

Persone da contattare

Sophie-Charlotte Kloiber
Junior Public Relations Manager