Più Potenza, Vita Più Lunga

Nelle zone urbane e industriali con elevati livelli del PM 2,5 (particolato ≤ 2.5 μm), le particelle submicroniche aderiscono alle palette dei compressori assiali costituendo un film di fuliggine che ne riduce progressivamente l’efficienza, abbassando il rendimento energetico e la potenza resa dalla macchina.

Asportando dall’aria oltre l’80% del particolato fine, I filtri ad alta efficienza posti sull’aspirazione della macchina evitano l’insudiciamento delle palette ma possono talvolta penalizzare ugualmente il compressore a causa della eccessiva caduta di pressione in ingresso. Di qui la fondamentale importanza di scegliere filtri ben progettati, per funzionare con la minima perdita di carico e per lunghi periodi, senza penalizzare la potenza resa dalla macchina.